Ambarabà

“Creare un’opera è creare un mondo” (Kandinski)

Un mondo che si può costruire allenando lo sguardo, prendendo spunto dalla realtà, mettendo in moto delle narrazioni.

Se sei alla ricerca di un linguaggio che ti consenta di comunicare con fluidità, lezione dopo lezione amplierai la tua comprensione di cos’è l’illustrazione e il suo potenziale comunicativo, padroneggiando una serie di tecniche di disegno fondamentali che ti aiuteranno ad esprimerti con maggiore confidenza e velocità. Sarai motivato a valorizzare la tua sensibilità e dare forma al tuo pensiero tramite la sperimentazione.

Il corso durerà 10 incontri, che si terranno sabato dalle 10.30 alle 13, presso circolo IAM, Parco Martiri Libertà Iracheni 1, 20127 Milano.
 
Date:
Ogni sabato mattina, presto nuove date!

Orario:
dalle 10.30 alle 13.00

Programma
Modulo 1: Osservare
Introduzione del corso, presentazioni e cultura visiva.
Analisi di temi, stili, tendenze e mancanze all’interno del mercato attuale.
Disegno dal vero e geometria base.
Disegno in contesto sociale.

Modulo 2: Interpretare
Tecniche creative: Ibridazione stilistica, disegno automatico, errore espressivo, associazioni mentali.
Studio della composizione, tagli, inquadrature.
Esperimenti narrativi. Dal testo all’immagine: metafore visive e simboli.

Modulo 3: Inventare
Sviluppo di un progetto personale: esempi, ricerca e individuazione dell’immaginario evocativo
Conclusioni e allestimento di una piccola mostra.
 
Prezzo: 250€
Massimo 15 iscritti

Iscrizioni tramite mail a circoloiam@gmail.com

Le insegnanti:

Chiara Dal Maso (Thiene, 1989) si diploma presso Scuola Italiana Design a Padova. Poi, oltre a portare avanti la sua produzione personale, inizia a lavorare a livello internazionale tra Vancouver, Copenhagen e Stoccolma.
Sempre alla ricerca di nuovi stimoli, ama sperimentare con diverse tecniche, discipline e media. Il suo lavoro spazia da progetti commerciali a esperimenti personali.
Dal suo trasferimento a Milano nel 2014 e in particolare con il suo progetto “Everyday Distraction” nel 2017 si afferma come illustratrice e realizza la sua prima mostra personale.
Con il collettivo Drinchendró ha realizzato una grande quantità di laboratori creativi, collaborando anche con la Triennale di Milano.

Ha disegnato per clienti come Vanity Fair, Vice, L’Officiel, Smemoranda, So Young Magazine e il suo lavoro è stato presentato a numerose fiere e festival, fino in Cina.

Portfolio: chiaradalmaso.com

Ilaria Di Emidio(Teramo, 1990) vive e lavora a Milano.
Ha studiato Grafica all’Accademia di Belle Arti di Macerata, per specializzarsi poi in Illustrazione all’Isia di Urbino.
Successivamente al percorso scolastico si ritrova a lavorare in varie librerie; qui si occupa anche della comunicazione, e approfondisce lo studio del mercato editoriale e di quello culturale a 360°.
Porta avanti corsi e progetti per le scuole con vari colleghi, studiosi delle più diverse discipline, dal marketing alla psicologia.
Nel frattempo conduce costantemente la sua ricerca artistica e il suo lavoro personale, una lente d’ingrandimento sul reale volta a studiare e creare nuove forme e proporre poi una personale visione del mondo. Una caratteristica immancabile di ogni esperimento è il mix di media e linguaggi; si esprime attraverso disegno scrittura scultura, e soprattutto video e fumetto poichè grazie a questi ultimi due è facile unire vari strumenti e creare ecosistemi nuovi in cui mettere in scena le proprie riflessioni.

Portfolio: cargocollective.com/ilariadiemidio